Willow

A partire dall’inizio degli anni ’90 dello scorso secolo, la corrente artistica post-moderna del Neo Pop inizia a svilupparsi a livello internazionale. L’humus è per definizione la Pop art storica con i suoi rappresentanti (Andy Warhol e Roy Lichtenstein per citare forse i maggiori esponenti). Dal punto di vista della complessità organica, il Neo Pop segue tutte le epopee novecentesche, che nel frattempo divenivano storia. La caduta del muro permette a giovani europei di scoprire all’improvviso il mondo post-moderno: il particolare status di aver “saltato” decenni di progresso focalizzerà su Berlino molto dell’incontrollata esplosione di creatività. Ma anche coloro che non avevano vissuto in isolamento fino agli anni ’90, si scontreranno con l’esplosione della tecnologia, di internet, dell’azzeramento di spazi e tempi nelle interazioni umane.

Il tutto a livello globale: dagli Stati Uniti all’Europa, dall’America Latina alla Russia fino all’estremo oriente in Cina e Giappone. Con una galassia di nuovi usi, costumi ed abitudini sociali, etici e comportamentali. E quindi il bisogno di dar voce a nuove icone con un forte impatto emotivo, icone del presente. Il Neo Pop appunto: una nuova ed inedita onda pop. Onda in sella alla comunicazione del web e dei social media, che si manifesta nella street art, nell’ underground, nella musica, nei brand di prodotto, nei fumetti, nel marketing, nella moda, nelle campagne pubblicitarie, nel web design, nella digital art, fino alle più varie sfere delle sub-culture giovanili.

Alcune suggestioni vengono poi sublimate su tela. E’ il caso dell’artista milanese Willow.

Affermatosi nello scenario italiano, negli ultimi dieci anni è impegnato in un percorso di crescita che porta le sue opere, in pieno stile Neo Pop, in tutto il mondo.

Le tele di Willow irradiano originalità anche verso l’occhio meno attento. Ed in pieno rigore Neo Pop, lo fanno in modo dritto e diretto. Senza artifici o allusioni. Utilizzo di colori netti, dinamiche di innumerevoli esseri viventi singolari che si muovono tra stelle, note, ingranaggi, bolle e tratti onomatopeici. Tutti questi ingredienti si polarizzano sopra al caos… un caos in background che è a volte perfetto in proporzioni e geometrie, a volte rosso, a volte inestricabile, a volte onirico.

2 opere
Quadro in vendita dell'artista Italiano Willow, in esclusiva per Arsnova Gallery
Radici
Willow
Prezzo €3.900
Quadro pop art in vendita dell'artista Italiano Willow, in esclusiva per Arsnova Gallery
I 3 porcellini
Willow
Prezzo €1.950