Nuove opere in catalogo: Enrico Piras e i suoi Telai

Boes quadro astratto di Enrico Piras in vendita

Apriamo il mese di Dicembre con l’arrivo in galleria di un nuovo Artista Enrico Piras che porta in Arsnova i suoi Telai: opere dall’aspetto materico, plastico, in tre dimensioni.

Le origini dell’artista, ispirazione per le opere

I Telai attingono dalla tradizione tessile della sua amata Sardegna, si rifanno ad usi e costumi che caratterizzano fortemente questa terra, ma si fanno interpreti della vita moderna portando nuovi segni, altri concetti, forme e colori.

I Telai di Enrico Piras si discostano dal muro di pochi centimetri, per esaltare il loro corpo, il loro essere, la loro presenza; sono composti di volta in volta con materiali naturali e/o artificiali e realizzati con tecnica mista, a seconda delle esigenze espressive del loro autore, un artista curioso e creativo che fin da bambino mostra un grande interesse per le Arti Visive, imparando a fotografare, sviluppare e stampare in bianco e nero già alle scuole medie.

Disamistade opera d'arte contemporanea di Enrico Piras

Formazione e precedenti esperienze dell’artista

Negli anni successivi Enrico alimenta la sua passione con lo studio presso l’Istituto d’Arte e con il lavoro da apprendista nello studio tecnico di un professionista della progettazione edilizia.
Architettura, Grafica, Scenografia, Design innumerevoli sono i percorsi che questo artista negli anni approfondisce e sperimenta.
Eppure, per sua stessa ammissione, è nella produzione dei manufatti artistici che la sua creatività si rigenera in maniera profonda.

Particolare dell'opera Frammentazione dell'io di Enrico Piras

“L’intreccio" tra vita e opere

Nei fili tesi dei suoi telai che corrono da un lato all’altro della struttura lignea, che li contiene e nello stesso tempo ne è avvolta, nei loro nodi si raccontano incroci di destini, storie, passioni, contraddizioni.

I Telai di Enrico Piras sono Trama e Ordito della Vita.

Maggiori informazioni sull’artista e le opere >